Se sei capitato qui, ti starai domandando cosa è una trombamicizia. Niente di più semplice da spiegare: si tratta di un rapporto che unisce il meglio della sfera intima tipica dell’amicizia al rapporto sessuale. Detto così può suonare complicato, ma non lo è. In parole povere, si tratta di andare a letto con un nostro amico/amica. Non parlo di un momento di follia, ma di una scelta ponderata da entrambi: una trombamicizia può essere estremamente appagante, se rispetteremo delle semplici regole:

  • Innanzitutto, non innamorarsi! Rischieremmo solo di rovinare ogni cosa.
  • Niente coccole o nanna insieme: per carità!
  • Evitiamo di renderci ridicoli corteggiando il nostro lui/lei: se siamo in regime di trombamicizia, basta una telefonata per accordarsi su luogo ed orario della performance hot.
  • Siamo onesti: se non abbiamo voglia o tempo di fare sesso, diciamolo esplicitamente. Non abbiamo un fidanzato o una fidanzata che possano offendersi, quindi evitiamo scene del tipo oggi no, ho mal di testa.
  • Una trombamicizia non è per sempre. A volte non è nemmeno per mesi. Anzi, meno dura meglio è: godiamoci il momento, facciamo del sano e buon sesso, e al primo segno di noia, insofferenza, nausea, disgusto o quantaltro, chiudiamo il rapporto. Possiamo benissimo restare amici!

Se riusciremo a seguire queste indicazioni, potremo decisamente ottenere vantaggi nella vita di tutti i giorni: saremo più rilassati, più appagati e le nostre frustrazioni saranno ridotte al minimo. Ricordiamo solo una cosa molto importante: in trombamicizia, si pratica esclusivamente il sesso sicuro!

Contraccettivi come se piovesse, mi raccomando, e se qualcosa dovesse andare storto, beh. amici come prima, giusto?

Vota l'Annuncio
[Voti: 1 Media Voto: 5]